Stampa
News
Visite: 6174

Comunicato Ufficiale

Quest’anno ricorrono i cinque anni di attività dell’Asscociazione Culturale Cagliostro E-Press. In un lustro la Cagliostro E-Press, composta solo da soggetti privati, ha dimostrato che si può promuovere il fumetto italiano e i suoi autori emergenti o esordienti senza l’ausilio di contributi statali diretti di qualunque tipo.

La storia della Cagliostro E-Press si racconta con:

- più di 50 tra eventi e presentazioni organizzate,

- più di 40 partecipazioni ai principali eventi fieristici su tutto il territorio nazionale, anche non di settore,

- più di 100 pubblicazioni tra albi, libri, riviste, saggistica, tutte accomunate dallo stesso obiettivo, ovvero la diffusione del fumetto in ogni sua forma.

L’Associazione Culturale Cagliostro E-Press, pur considerando l’idea di fondo del Comic Day come meritoria e culturalmente valida nell’ambito della diffusione del fumetto in Italia, ritiene che l’evento sia stato presentato dal Comitato Organizzatore in modo ambiguo e poco chiaro su molti punti, tra cui l’assenza totale di chiarezza sui contributi statali percepiti e ritiene altresì che i termini organizzativi, che gravano tutti sui soggetti aderenti alla manifestazione, siano il vero punto debole dell’iniziativa promossa da soggetti che sono specializzati in organizzare eventi nazionali legati al fumetto.

Non ritenendo quindi che ci siano sufficienti garanzie per partecipare ufficialmente all’evento, la Cagliostro E-Press comunica a tutti i suoi soci, gli autori e a tutti gli appassionati e lettori che ci seguono, che non aderiremo alla manifestazione, ma vi informiamo che siamo comunque al lavoro già da adesso per organizzare giorno 22 maggio prossimo una giornata dedicata alla diffusione del fumetto, in cui ci saranno presentazioni librarie, conferenze e workshop gratuiti e nella quale festeggeremo anche i cinque anni di attività della nostra associazione culturale.

Seguiranno ulteriori comunicazioni riguardanti l’evento in corso di organizzazione.